Raccolta antologica (ca. 1910 - ante 2019)

Fondo

Tipologia: fondo istituzionale

Schede collegate: 118 fotografie

Conservatore: Museo di Fotografia Contemporanea, Cinisello Balsamo (MI)

Produttori del fondo: Schiesari, SimoneTicozzi, GiuliaMuseo di Fotografia Contemporanea (committente / 2005)

Autori
[persone] Abati, Andrea / Agostini, Giampietro / Arcara, Arianna / Badiali, Chiara / Ballo, Aldo / Ballo Charmet, Marina / Barbieri, Olivo / Barrera, Giorgio / Basilico, Gabriele / Berengo Gardin, Gianni / Bialobrzeski, Peter / Bonfanti, Marcello / Borzoni, Michele / Bossaglia, Roberto / Brogi, Edizioni / Brus, Günter / Callari, Alberto / Camellini, Massimiliano / Campigotto, Luca / Carnelli, Antonio / Carnisio, Virgilio / Casetta, Simone / Casonato, Luca / Cerri, Guido / CesuraLab / Chiaramonte, Giovanni / Chiarini, Barbara / Cicconi Massi, Lorenzo / Clessi, Serena / Colombo, Cesare / Cresci, Mario / D'Agostino, Pietro / Dahò, Sergio / Dallavalle, Paola/ Guerrieri, Fulvio / Dedè, Alberto / De Giacomo, Bea / De Pietri, Paola / Donati, Simone / Donzelli, Pietro / Doria, Tiziano / Es, Francesca / Fastenaekens, Gilbert / Fidanza, Francesco / Fiorese, Mauro / Fontana, Franco / Fontcuberta, Joan / Foscati, Massimiliano / Fossati, Vittore / Fossati, Vittore / Frisia, Emilio / Galasso, Roberto / Gandini, C. / Gariglio, Luigi / Garnell, Jean-Louis / Garzia, Carlo / Gemelli, Piero / Gentili, Moreno / Ghiotti, Bepi / Gioli, Paolo / Gobbi, Claudio / Guerrieri, William / Guidi, Guido / Hänninen, Giovanni / Hanzlová, Jitka / Horn, Roni / Huisman, Jeroen / Ignani, Dino / Jaar, Alfredo / Jodice, Francesco / Karikese, Frédéric / Knorr, Karen / Lachi, Marco / Laera, Cosmo / Lazzari, Mario / Lelli, Silvia / Leone, Gianni / Lovati, Sergio / Lucas, Uliano / Magurno, Fulvio / Mapplethorpe, Robert / Marangoni, Martino / Mariosa, Olga / Masotti, Roberto / Mattioli, Paola / Micalizzi, Gabriele / Migliori, Nino / Mondo, V. / Monti, Paolo / Nicolini, Toni / Noseda, G. / Nuñez Salmeron, Cristina / Occhiomagico (Giancarlo Maiocchi, detto) / Omenetto, Cristina / Orio, Roberta / Penso, Alessandro / Pescatori, Vittorio / Piella, Pietro / Plossu, Bernard / Presutti, Giovanni / Privitera, Pietro / Purgatorio, Agnese / Radino, Francesco / Raimondi, Efrem / Riolzi, Paolo / Romeo, Simone / Rovatti, Andrea / Russo, Marialba / Sabatino, Claudio / Sala, Alessandro / Salbitani, Roberto / Santese, Luca / Schiesari, Simone / Sgobbi, Ugo & Francesco / Shaw, Sam / Signorini, Marco / Sonzogni, Annalisa / Squillante, Luciano / Strati, Antonio / Streuli, Beat / Studio Tollini / Tarantini, Pio / Tatge, George / Ticozzi, Giulia / Tollini, M. / Troboldi, Massimo / Turina, Gino / Vaccari, Franco / Vaghi & Carra / Van der Meer, Hans / Ventura, Fulvio / Vitali, Massimo / Wolf, Silvio / Zava, Edegildo / Ziliani, Giovanni / Zucchetti, Francesco

Consistenza:
620 opere ca. di tecniche diverse (light box, stampe gelatina bromuro d'argento e cromogeniche, stampe ink-jet, video)

Notizie storico-critiche:
L'insieme denominato Raccolta antologica accoglie opere fotografiche (quasi sempre singole fotografie, talvolta serie) e video (Marina Ballo Charmet, Mario Cresci, Hans van der Meer) di autori diversi, sia italiani che stranieri. Comprende una sezione storica, con opere che datano dagli anni Dieci agli anni Cinquanta del Novecento, e una più ampia sezione contemporanea, con opere che datano dagli anni Sessanta a oggi, vale a dire a partire dall'influenza delle neoavanguardie sulla fotografia (come è il caso delle opere in cui Gunther Brus utilizza la fotografia come mezzo che partecipa alla azione di Body Art).
La Raccolta antologica ha la caratteristica prima di essere un fondo in fieri e si è venuta formando a partire dal 2004, data della inaugurazione del Museo, in poi. Mentre la sezione storica raccoglie attualmente fotografie diverse frutto di donazioni e non legate in particolare alle attività del Museo, la sezione contemporanea tende a rispecchiare nel tempo il suo programma espositivo, comprendendo opere che derivano da donazioni e acquisti di opere esposte nelle mostre, oppure da committenze che hanno comunque dato come esiti alcune mostre (Naturale, 2006; Alterazioni, 2006; Hans van der Meer. Calciatori della domenica, 2006; Paola De Pietri. Io parto, 2007; Peter Bialobrzeski. Tigridiluce, 2008; IL CUCCHIAIO; ....) o, infine, da depositi voluti da alcuni artisti contemporanei che hanno scelto il Museo come luogo al quale affidare selezioni delle loro opere (per esempio Paolo Gioli, Luigi Gariglio, Marco Signorini). Finalità di questa sezione resta quella di comporre un insieme volutamente e necessariamente variegato di esempi scelti di linguaggi contemporanei della ricerca artistica sia italiana che internazionale, portate avanti sia con utilizzo della fotografia analogica che dell'immagine digitale (è il caso delle opere di Joan Fontcuberta o di Jean-Louis Garnell).
La maggior parte delle opere è di proprietà del Museo di Fotografia Contemporanea

Riferimenti bibliografici
Valtorta R. (a cura di), il museo, le collezioni, Milano, 2004
Valtorta R. (a cura di), il museo, le collezioni #2, Cinisello Balsamo, 2009