Elemento architettonico

Sant'Elia Antonio (attr.)

Elemento architettonico

Descrizione

Autore: Sant'Elia Antonio (attr.) (1888/ 1916), esecutore

Cronologia: post 1913

Tipologia: disegno

Materia e tecnica: inchiostro nero su carta; matita nera su carta

Misure: 210 mm x 277 mm

Notizie storico-critiche: Il disegno fa parte della serie "dinamismi architettonici" chiamati così dal poeta futurista Escodamè in occasione della mostra da lui ordinata al Broletto di Como nel settembre-ottobre 1930. Si tratta di vere astrazioni grafiche, volumi senza una precisa destinazione, disegnati a solo contorno e assolutamente privi di decorazioni.

Collezione: Raccolte d'arte della Pinacoteca Civica di Palazzo Volpi

Collocazione

Como (CO), Musei Civici di Como. Palazzo Volpi

Credits

Compilazione: Novara, L. (2002)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).