Amore e Psiche

Tadolini, Adamo

Amore e Psiche

Descrizione

Autore: Tadolini, Adamo (1788-1868)

Cronologia: post 1819 - ante 1824

Tipologia: scultura

Materia e tecnica: marmo di Carrara scolpito

Misure: 153 cm x 79 cm x 133 cm

Descrizione: Gruppo scultoreo in marmo bianco di Carrara rappresentante una figura maschile alata inginocchiata, Amore, e una figura femminile nuda distesa, Psiche, colti nell'atto di abbracciarsi dopo un bacio.

Notizie storico-critiche: Il gruppo scultoreo di Amore e Psiche una replica della scultura di analogo soggetto realizzata da Canova per il principe russo Yusupov nel 1794-1796 (ora al museo Hermitage di San Pietroburgo). Fu eseguita tra 1819 e 1824 da Adamo Tadolini, allievo di Canova, riproducendo il modello in gesso originale (ora conservato al Metropolitan Museum di New York) che il maestro gli aveva donato, autorizzandolo a trarne tutte le copie che avesse voluto. Il marmo, commissionato direttamente da Giovanni Battista Sommariva, giunse a Tremezzo nel 1834 e divenne una delle opere pi celebri di Villa Carlotta, venendo a lungo scambiata per un originale di Canova. L'episodio raffigurato, tratto dalla favola di Psiche narrata nell'Asino d'oro di Apuleio, mostra l'istante in cui Amore rianima Psiche svenuta attraverso un bacio. La scultura uno straordinario esempio del versante sensuale e sentimentale dell'arte neoclassica.

Collezione: Collezione d'arte del museo di Villa Carlotta

Collocazione

Tremezzo (CO), Museo Villa Carlotta

Credits

Compilazione: Vanoli, Paolo (2014)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).