RITRATTO DI ANTONIO GHISLANZONI

Zipoli C.

RITRATTO DI ANTONIO GHISLANZONI

Descrizione

Autore: Zipoli C. (notizie seconda metÓ sec. XIX)

Cronologia: post 1840 - ante 1860

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: olio su tela

Misure: 61 x 78

Descrizione: Il personaggio Ŕ ritratto seduto accanto a un tavolo su cui sono una maschera e un libro; tiene nella destra una penna ed ha una giacca nera sopra una camicia bianca. Verde scurissimo lo sfondo. E' appeso entro cornice in legno.

Notizie storico-critiche: A. Ghislanzoni Ŕ stato l'autore del libretto dell'opera "I Promessi Sposi" rappresentato per la prima volta a Lecco nel 1869. Non si sono trovate notizie sul pittore Zipoli (o Zipali).

Collezione: Raccolta d'arte della Galleria Comunale d'Arte dei Musei Civici

Collocazione

Lecco (LC), Musei Civici di Lecco

Credits

Compilazione: Barigozzi Brini, Amalia (1980)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).