Gruppo di monaci trappisti in meditazione in una grotta

Magnasco Alessandro (maniera)

Gruppo di monaci trappisti in meditazione in una grotta

Descrizione

Autore: Magnasco Alessandro (maniera) (1677 ca./ 1749)

Cronologia: 1650 - 1699

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: tela/ pittura a olio

Misure: 74 cm x 58 cm

Notizie storico-critiche: Acquistato dal conte Luigi Tadini a Verona dal "Custode dell'Arena" ( Arch. Galli, cart.A, colt.2, fasc.I-voc.I).
Del dipinto si conosce l'esemplare giÓ conservato presso la collezione C. F. Roseman jr. a Cleveland, ritenuto autografo, quindi una seconda versione esposta alla mostra "Dipinti di due secoli" presso il Circolo della Stampa a Milano nel 1963; nel catalogo, L. Borgese riferisce l'opinione di M. Pospisil secondo il quale il dipinto di Lovere sarebbe da riferire a Giuseppe Zola (Brescia, 1672- Ferrara, 1743).
M. Albertario

Collocazione

Lovere (BG), Accademia di Belle Arti Tadini. Galleria dell'Accademia

Credits

Compilazione: Passamani, Alessia (1996); Scalzi, Angelico Gino (1996)

Aggiornamento: Albertario, Marco (2014)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).