Testa di Cristo sul sudario

Monogrammista HL (Hans Leu ?); Burgkmair, Hans

Testa di Cristo sul sudario

Descrizione

Autore: Monogrammista HL (Hans Leu ?) (1490-1531), incisore; Burgkmair, Hans (1473-1531), inventore

Cronologia: ca. 1520 - ca. 1550

Oggetto: stampa tagliata

Soggetto: sacro

Materia e tecnica: xilografia

Misure: 155 mm x 190 mm (parte figurata)

Notizie storico-critiche: La stampa stata ritagliata lungo il margine superiore e decurtata di 10 mm. L'intera composizione comprendeva anche la figura di Santa Veronica in atto di mostrare il sudario in cui impressa l'immagine del volto di Cristo. L'invenzione dell'opera si deve a Hans Burgkmair (cfr. TIB, 11, p. 28) e si riferisce alla sola parte inferiore, mentre la parte superiore stata aggiunta in un secondo momento dal copista. In una nota manoscritta sul verso del controfondo Malaspina propone il nome di Hans Luetzelburger, quale incisore. Successivamente Nagler (Monogrammisten, III, n. 1200) avanza l'ipotesi che dietro il monogramma HL si celi il nome dello svizzero Han Leu il giovane o quello del tedesco Hans Liefrinck (Monogrammisten, III, n. 1203). Sriga nell'inventario museale del 1934 lo attribuisce a Han Leu. Infine Dodgson (Catalogue 1980) lo ascrive dubitativamente ad Hans Leu il giovane, sostenendo che difficilmente un'artista del valore di Leu avrebbe potuto copiare cos pedissequamente l'opera di un artista a lui contemporaneo.

Collocazione

Pavia (PV), Musei Civici di Pavia

Credits

Compilazione: Aldovini, Laura (2013)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).