Virgilio e Mebemas

Virgilio e Mebemas

Descrizione

Cronologia: post 1525 - ante 1549

Oggetto: stampa

Soggetto: letteratura

Materia e tecnica: silografia

Misure: 143 mm. x 119 mm. (parte figurata)

Notizie storico-critiche: Trattasi di una pagina tagliata delle Georgiche di Virgilio, poema didascalico composto tra il 36 ed il 29 a.C. sull'agricoltura e al contempo un invito a far rifiorire i valori della civiltÓ contadina, sui quali si era sempre fondata la grandezza di Roma, ma che erano stati rinnegati dalle guerre civili. Ispirandosi a Le opere e i giorni di Esiodo e al De rerum natura di Lucrezio, Virgilio dedic˛ il poema alla natura e all'uomo, accomunati dalla dolorosa e necessaria fatica di vivere.

Collocazione

Mazzano (BS), Fondazione Giacomini Meo Fiorot - Musei Mazzucchelli. Musei Mazzucchelli

Credits

Compilazione: Simonetto, Roberta (2005)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)