Abbazia di S. Alberto di Butrio

Ponte Nizza (PV)

Indirizzo: Abbadia Sant'Alberto, Ponte Nizza (PV)

Tipologia generale: architettura religiosa e rituale

Tipologia specifica: monastero

Configurazione strutturale: L'abbazia altomedievale di Sant'Alberto di Butrio sorge su di uno sperone roccioso. E' costituita da un massiccio edificio quadrangolare in pietra, su cui svetta la cella campanaria. Si tratta di tre strutture comunicanti: la prima, quadrangolare, Ŕ la chiesa di Sant'Antonio, la seconda Ŕ la chiesa di Santa Maria affiancata dalla chiesa di Sant'Alberto. Lateralmente si articolano gli ambienti conventuali.

Epoca di costruzione: sec. XI

Descrizione

La parte di torre ancora visibile Ŕ assai ben costruita in pietra arenaria squadrata, ed Ŕ attribuibile, perlomeno sulla base delle sue strutture murarie, alla seconda metÓ del XII secolo o all'inizio del XIII. Mentre la parte inferiore Ŕ ben conservata, quella superiore Ŕ andata perduta: l'edificio Ŕ stato infatti cimato e su di esso Ŕ stata impostata nell'Ottocento una torre campanaria.

Notizie storiche

La potente abbazia benedettina di S. Alberto di Butrio, che dominava gran parte della val di Nizza (e non solo della valle), Ŕ ampiamente nota. Costituiva infatti uno dei maggiori centri di cultura della zona, e disponeva di notevoli possedimenti, anche se non paragonabili a quelli di altre fondazioni monastiche, come l'abbazia pavese di S. Pietro in Ciel d'Oro.
Assai meno noto Ŕ il fatto che il complesso era forse, per lo meno nei primi secoli della sua esistenza, fortificato, come del resto era logico per una prospera comunitÓ monastica isolata in montagna. Purtroppo la gran parte dei possibili apprestamenti difensivi, se esistettero, Ŕ andata perduta. Esiste per˛ ancora una torre, rimasta almeno parzialmente in piedi.

Uso attuale: intero bene: cultuale

Uso storico: intero bene: abitazione; intero bene: cultuale

Condizione giuridica: proprietÓ privata

Riferimenti bibliografici

Conti F./ Hybsch V./ Vincenti A., I castelli della Lombardia, Novara 1990, [vol. 1], pp. 156-156

Merlo M., Castelli, rocche, case-forti, torri della Provincia di Pavia, Pavia 1971

Credits

Compilatore: Mascione, Maria (1999)

Compilazione testi: Conti, Flavio

Responsabile scientifico testi: Conti Flavio

Fotografie: Marino, Nadia

Ultima modifica scheda: 27/01/2017

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)