Compreso in: Corte Casalini - complesso, Voltido (CR)

precedente | 1 di 1 | successivo

Torre della Corte Casalini

Voltido (CR)

Indirizzo: Gattarolo Cappellino, Voltido (CR)

Tipologia generale: architettura fortificata

Tipologia specifica: torre

Epoca di costruzione: sec. XV

Descrizione

L'edificio presenta il caratteristico impianto quadrato delle torri lombarde di pianura fino ad una altezza di circa sette metri, dopodiché si evolve con una pianta a spigoli smussati verso mezzogiorno, forse dovuta ad una rielaborazione sei-settecentesca attuata contemporaneamente alla costruzione della villa. Ne nasce un insieme curioso, che non ha riscontri sul territorio cremonese.

Notizie storiche

La cosiddetta corte Casalini, frazione di Voltido, è un nucleo rurale isolato nella pianura, a mezzogiorno di Piadena, composto dai soli edifici rurali che costituiscono la corte. Nell'angolo nord occidentale della corte rustica si innalza una torre posta a cerniera tra la suddetta corte e la contigua villa. Si tratta di una costruzione presumibilmente quattrocentesca, forse appartenente ad un più antico complesso rurale fortificato. Scarsissime le notizie al proposito.

Uso attuale: intero bene: abitazione

Uso storico: intero bene: difensivo; intero bene: abitazione

Condizione giuridica: proprietà privata

Riferimenti bibliografici

Conti F./ Hybsch V./ Vincenti A., I castelli della Lombardia, Novara 1992, v. III p. 86

Credits

Compilatore: Carabelli, R. (1999)

Compilazione testi: Conti, Flavio

Responsabile scientifico testi: Conti Flavio

Ultima modifica scheda: 08/09/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)