Palazzo Erba Odescalchi

Milano (MI)

Indirizzo: Via Unione 5 - Milano (MI)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: palazzo

Configurazione strutturale: Si presenta in una veste essenzialmente cinquecentesca, ma i frequenti cambiamenti di proprietà avvenuti nel XIX e XX secolo hanno completamente alterato gli ambienti interni. Il giardino era noto per i giochi d¿acqua. E' caratterizzato dai busti degli imperatori nei timpani delle finestre al primo piano. Se è più facile trovare questa nota archeologica nelle decorazioni in terracotta, più raro è trovarlo in questo contesto (solo nel palazzo più tardo di Prospero Visconti in Via Lanzone, a Como in palazzo Natta, a Crema in palazzo Vimercati). Anche nei timpani delle finestre del cortile interno compaiono busti di matrone romane virtuose. Qui si trova anche ciò che rimane dell'hospitium Falconis, l'Albergo del Falcone, già xenodochio di Ansperto sulla Via Falcone. Rimaneggiato nel Quattrocento, il cortiletto interno con loggia e scala si trova oggi, fatto a pezzi per far spazio ad una speculazione edilizia, appoggiato ad un muro e visibile scendendo lo scivolo del n. 3 di Via Unione.

Epoca di costruzione: sec. XVI

Autori: Bramante, Donato (cerchia), decorazioni facciate; Tibaldi, Pellegrino, progetto rifacimento; Moraglia, Giacomo, rifacimento

Uso attuale: intero bene: commissariato di P.S.

Uso storico: intero bene: abitazione; intero bene: abitazione collettiva

Condizione giuridica: proprietà Stato

Percorsi tematici:

Credits

Compilatore: Ribaudo, Robert (2011)

Fotografie: Ribaudo, Robert

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)