Centro Controllo RAI

Monza (MB)

Indirizzo: Viale Mirabellino (Fuori dal centro abitato, isolato) - Monza (MB)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: padiglione

Configurazione strutturale: L'edificio ha la pianta curvilinea, che vuole ricordale la forma di una antenna parabolica, cui si contrappone un corpo quadrato. La parte anteriore è stata progettata per ospitare i locali delle apparecchiature di controllo mentre quella posteriore,su due piani, per l'alloggio dell'ingegnere addetto all'impianto e quello del custode. La struttura è di tipo puntiforme in cemento armato nella parte a est e a setti continui in c.a. nella parte ad ovest. I solai sono in cemento armato. La copertura è piana. La facciata principale vetrata poggia su una fascia rivestita in tesserine di ceramica nera; nella zona inferiore si aprono le finestre del piano seminterrato; al centro è posto l'ingresso con scala costituita da elementi in graniglia agganciati su una trave portante.

Epoca di costruzione: 1950 - 1954

Autori: Ponti, Giò, progetto; Fornaroli, Antonio, progetto; Rosselli, Alberto, progetto

Uso attuale: intero bene: centro di controllo radiotelevisivo

Uso storico: intero bene: centro di controllo

Condizione giuridica: proprietà Ente pubblico territoriale

Fonti e Documenti

relazione storico tecnica

Percorsi tematici:

Credits

Compilatore: Susani, Elisabetta (1996)

Fotografie: Viganò L.

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)