L’Abbazia di Chiaravalle compie 800 anni

dal 21 marzo al 2 maggio 2021

Un ricco calendario di eventi è in programma all’Abbazia di Chiaravalle  dal 21 marzo per culminare il 2 maggio, giorno in cui ricorre l’ottavo centenario della consacrazione della chiesa abbaziale, 1221–2021.
Il Programma è nato grazie alla sinergia tra il Monastero di S. Maria di Chiaravalle, il Parco Agricolo Sud Milano, Koinè cooperativa sociale onlus, il Consorzio Tutela Grana Padano e l’Associazione Duecentesca sezioni di Vignate e di Chiaravalle.

Tre conferenze, un convegno, tre concerti con canti gregoriani e organo antico, i vespri celebrati dall’Arcivescovo Mario Delpini mentre domenica 2 maggio si svolgerà la rievocazione storica in costume d’epoca e nel pomeriggio è prevista una visita guidata.

Fondata nel 1135 da San Bernardo come filiazione dell’Abbazia di Clairvaux, l’Abbazia di Chiaravalle Milanese è tutt’oggi popolata da una comunità monastica cistercense. La sua chiesa abbaziale è uno straordinario esempio architettonico di coesistenza di stile romanico e gotico, perfettamente amalgamatisi e declinati alla maniera tipicamente lombarda. Si tratta di uno dei monumenti più significativi dell’intera Arcidiocesi ambrosiana dal punto di vista storico, culturale, architettonico, spirituale e devozionale.

Le attività si svolgeranno in presenza o online in base alle normative vigenti, saranno gratuite e necessiteranno di prenotazione sul sito

Programma e contenuti

Pubblicato: 9 marzo 2021 [cm]