Inge Morath. La vita. La fotografia.

Dal 19 giugno al 1 novembre 2020

La retrospettiva, in questi giorni in mostra al Diocesano di Milano, rende omaggio ad Inge Morath (Graz, 1923 – New York 2002), documentando un complesso lavoro inscindibilmente legato alla sua avvincente vicenda umana.
La fotografia come metodo di indagine della realtà è parte integrante della vita di Inge Morath, che riesce, con coraggio e determinazione, ad affermarsi in una disciplina all’epoca prevalentemente maschile.

Maggiori info>

Tag:

Pubblicato: 30 giugno 2020 [cm]