Cà del Vènt, Cellatica (BS)

Tipologia: museo
Indirizzo: Via Stella, 2 - Campiani di Cellatica - Cellatica (BS)
Sito web

Tra le vigne, Cà del Vént ospita uno dei più originali musei all’aperto di arte contemporanea con opere espressamente progettate dagli artisti per il luogo e da loro stessi installate.
Nel 1994, Paolo Clerici e Massimo Fasoli, consapevoli delle grandi potenzialità delle colline dei Campiani di Cellatica, fondano Cà del Vént.

È un progetto ambizioso di valorizzazione del territorio con la realizzazione di opere site specific. Il risultato è un felice connubio tra la raffinata cultura del vino e l’espressività artistica di alcuni tra i più interessanti autori contemporanei.

Tra le opere più rappresentative della collezione si citano Clavis di Claudio Parmiggiani, Ubiqua di Mario Diacono, Sospiri di Antonio Trotta.Completano la collezione installazioni di Jannis Kounellis, Mimmo Paladino, Dan Graham, Arman, Francois Morellet, Daniel Spoerri, Luigi Maninolfi, Vettor Pisani, Sergio Monari, Francesco La Fosca, Radu Dragomirescu, Fabio Francardo, Pierpaolo Calzolari, Loris Cecchini.

 
Rita Gigante - Cura redazionale e revisione testi per il web


Bibliografia

Remo Giatti (a cura di), DVD Centri e luoghi dell’arte contemporanea in Lombardia, Regione Lombardia 2011.


Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2016 [cm]

Elenco dei Luoghi della Cultura