Fondazione Cineteca Italiana, Milano (MI)

Tipologia: archivio, museo
Indirizzo: Viale Fulvio Testi, 121 - Milano (MI)
Ente proprietario: Fondazione Cineteca Italiana
Sito web

La Cineteca Italiana, la più antica d'Italia, svolge a Milano e in Lombardia un'intensa attività di proiezioni cinematografiche. Presso lo Spazio Oberdan della Provincia di Milano, la Cineteca proietta più di 400 film all'anno, organizza eventi, incontri, spettacoli e manifestazioni tra cui il festival "Il cinema italiano visto da Milano". Tutte le attività cinematografiche sono sostenute da: Direzione Generale Cinema, Provincia di Milano Settore Cultura, Regione Lombardia Culture, Identità e Autonomie della Lombardia, Comune di Milano, Città di Paderno Dugnano.

[Autore scheda: Marcello Parisi]


Profilo storico

Dal 1947, anno della sua costituzione a Milano, la Cineteca Italiana, divenuta fondazione dal 1996, svolge un'ininterrotta attività di conservazione e valorizzazione del patrimonio filmico e di diffusione della cultura cinematografica sia in Italia, sia all'estero.


Patrimonio

Il catalogo delle pellicole della Cineteca Italiana conta oltre 20.000 titoli della cinematografia mondiale, dalle origini fino ai giorni nostri. Una parte cospicua è costituita da film in nitrato (infiammabili) e la sua rilevanza storica è tale che gli esperti della FIAF (Federazione Internazionale Archivi Film, di cui la Cineteca è membro effettivo dal 1948) lo ha definito uno dei più importanti giacimenti di film muti d'Europa. La Cineteca conserva un vasto archivio fotografico di oltre 100.000 immagini della storia del cinema italiano e mondiale. Ingente è la raccolta di sceneggiature originali della storia del cinema, di libri e riviste. Si tratta di un prezioso patrimonio in costante crescita a cui appartiene anche una ricca sezione dedicata alla pubblicità del cinema costituita da circa 15.000 manifesti del cinema muto e sonoro e da migliaia di brouchure.


Collegamenti


Galleria


Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2014 [Claudia Corvi]

Elenco dei Luoghi della Cultura