cantone V di Somma 1805 - 1811

Istituito con decreto di Napoleone I del 1805, il cantone V di Somma faceva parte del distretto IV di Gallarate del dipartimento dell’Olona e comprendeva i comuni di Albusciago, Arsago, Casorate, Castelnovate, Cimbro, Crugnola, Golasecca, Menzago, Mezzana, Quinzano, Sesona, Soma (Somma) con Cassina Coarezza, Sumirago, Vizzola, Caidate, Casale con Bernate Inarzo e Tordera, Cuvirone, Corgeno, Montonate, Mornago, S. Pancrazio, Vinago, Vergiate, Villa Dosia. In tutto erano 24 comuni per un totale di 11.508 abitanti (decreto 8 giugno 1805 a).
A seguito dell’aggregazione dei comuni del dipartimento d’Olona (decreto 4 novembre 1809 a), in accordo con il piano previsto giÓ nel 1807 e parzialmente rivisto nel biennio successivo (Progetto di concentrazione 1807, Olona), con l’inserimento del comune di Sesto Calende, il cantone V di Somma del distretto IV di Gallarate comprendeva i comuni denominativi di Arsago, Crugnola, Menzago, Caidate, Casale, Villa Dosia, Cuvirone, Vergiate, Vizzola, Gola Secca, Sesto Calende, con 13.604 abitanti complessivi.

ultima modifica: 01/03/2006

[ Claudia Morando, Archivio di Stato di Varese ]