comune di Margno 1816 - 1859

Con l’attivazione dei comuni della provincia di Como, in base alla compartimentazione territoriale del regno lombardo-veneto (notificazione 12 febbraio 1816), il comune di Margno con Bagnala fu inserito nel distretto X di Taceno.
Margno con Bagnala, comune con convocato, fu confermato nel distretto X di Introbio (giÓ di Taceno) in forza del successivo compartimento territoriale delle province lombarde (notificazione 1 luglio 1844).
Nel 1853 (notificazione 23 giugno 1853), Margno con la frazione Bagnala, comune con convocato generale e con una popolazione di 361 abitanti, fu inserito nel distretto XV di Bellano.

ultima modifica: 12/06/2006

[ Saverio Almini ]