Registro n. 11 precedente | 1075 di 1770 | successivo

1075. Francesco Sforza a Giacomo da Angera 1453 marzo 16 Milano

Francesco Sforza incarica Giacomo da Angera, dei giurisperiti di Milano, di assumere precise informazioni su quello che contenuto nella supplica di Franchino de Perego per poi riferirgli tutto.

Domino Iacobo de Angleria, ex iurisperitis civitatis Mediolani.
Provisionem decentem accomodare volentes circa contenta in presentibus annexa supplicatione Francini de Perego, committimus vobis et volumus quatenus de iis, que supplicatio commemorat, diligentemque veriorem assumatis informationem et quicquid compertum habueritis nobis per vestris significetis. Data Mediolani, xvi martii 1453.
Dupplicata.