Registro n. 11 precedente | 1724 di 1770 | successivo

1724. Francesco Sforza al podestÓ di Silvano 1453 maggio 19 Milano

Francesco Sforza dispone che il podestÓ di Silvano proceda contro i debitori dimoranti a Silvano, nominati nelle lettere ducali patenti del 9 ottobre 1450 in modo che i ricorrenti non abbiano p¨ di che ritornare a lagnarsi con lui.

Potestati terre Silvani.
Quia litere nostre patentes, quas concessimus sub data Mediolani nono octobris anni decursi MCCCCL, quarum copiam videbitis introsertam, omni cum honestate processerunt, ea propter committimus vobis et volumus quatenus contra debitores quoscunque in ipsis litteris nominatos et in districtu commorantes Silvani ius ministretis iuxta earundem litterarum patentium continentiam et disposicionem, in modum quod supplicantes digna proinde causa queremonie ad nos regredi non habeant. Data Mediolani, ut supra.