Registro n. 2 precedente | 1136 di 1791 | successivo

1136. Francesco Sforza ad Andrea da Foligno 1450 dicembre 13 Lodi

Francesco Sforza impone ad Andrea da Foligno di non importunare per alloggiamenti o altro nÚ Giusto da Rebugo, ufficiale dei cavallari, nÚ i suoi massari di Oria.

Ser Andree de Fulgineo.
Volemo et te commectemote non debbi dare spesa de tasse nÚ de graveza alcuna de allogiamenti de soldati al Iusto da Rebugo, nostro officiale di cavalari, nÚ alli massari soy quali stanno nela villa de Oria, del contado de questa nostra citÓ nÚ altroe dove luy ha soa possessione nel contado de questa nostra citÓ. Date Laude, die xiii decembris 1450.
Iohannes.