Il vecchio

Peluzzi Eso

Il vecchio

Descrizione

Identificazione: RITRATTO MASCHILE DI VECCHIO

Autore: Peluzzi Eso (1894/ 1985)

Cronologia: post 1920

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: olio su tela

Misure: 31 x 38

Descrizione: Il personaggio Ŕ rappresentato dalle spalle in su, girato quasi di tre quarti, con il capo leggermente reclinato in avanti.

Notizie storico-critiche: Il dipinto, che raffigura il busto di un uomo anziano con folti baffi bianchi, fu realizzato dal pittore ligure prima del suo esordio alla mostra personale del 1922 alla SocietÓ Promotrice delle Belle Arti di Torino. Pittore prevalentemente di paesaggio, la critica riconosce tra le prove migliori del Peluzzi quelle eseguite durante il primo periodo di soggiorno al Santuario di Savona (1919-1923) - al quale si ascrivono anche tre dipinti conservati nella Pinacoteca Civica di Como (oltre a questo i dipinti con i nn. inv. 809, 811) - nei quali il pittore "reinterpreta in chiave originale il divisionismo italiano: infatti, sensibile intreprete della lezione di pelizza, scandisce la luce attraverso un acceso cromatismo ed una pennellata densa e pastosa" (Beringhelli, 1991, 237).

Collezione: Raccolte d'arte della Pinacoteca Civica di Palazzo Volpi

Collocazione

Como (CO), Musei Civici. Palazzo Volpi

Credits

Compilatore: Virgilio, Giovanna (2000)

Funzionario responsabile: Casati, Letizia

Ultima modifica scheda: 28/05/2019

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)