Ritratto di Michelangelo Virgillito

Novello Giuseppe

Ritratto di Michelangelo Virgillito

Descrizione

Autore: Novello Giuseppe (1897/ 1988)

Cronologia: post 1951

Tipologia: pittura

Materia e tecnica: olio su tela

Misure: 75 cm x 89,5 cm

Notizie storico-critiche: Il commendator Virgillito, noto imprenditore dedito alle opere di beneficenza, nel novembre 1949 don˛ mezzo milione di lire all'Ospedale Maggiore. Il 30 maggio 1950 la Commissione Artistica affid˛ l'esecuzione del ritratto a Novello, espressamente scelto dal donante, al quale era stata proposta la scelta tra Novello e Savinio Lab˛. Il dipinto ultimato venne accettato il 13 giugno 1951.
"L'artista supera con bravura la difficoltÓ di rappresentare artisticamente l'abbigliamento maschile moderno. L'impostazione adagiata della figura, la testa pensosa, il dominare dei pastosi toni bruni, la morbidezza della pennellata, che anche nel viso sfuma senza insistenza nel segnare i lineamenti, danno un senso di distensione e di riposo" (BascapŔ - Spinelli, 1956). Effettivamente il dipinto, eseguito dal vero e sulla scorta di alcune fotografie, coglie in fluide pennellate, quasi monocrome, lo spirito del benefattore dallo sguardo pensoso.

Collocazione

Milano (MI), Raccolte d'Arte dell'Ospedale Maggiore

Credits

Compilatore: Vianello, Marco (2005)

Funzionario responsabile: Caramel L.; Rovetta A.

Ultima modifica scheda: 14/08/2013