Vaso

Campi Antonia (attr.)

Vaso

Descrizione

Autore: Campi Antonia (attr.) (1921/)

Cronologia: ca. 1950

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: terraglia forte smaltata

Misure: 9 x 6 x 14,5

Descrizione: Vaso smaltato blu cobalto dalla forma vagamente animale; corpo globulare; piede di appoggio; lungo collo sormontato da imboccatura leggermente svasata.

Notizie storico-critiche: L'attribuzione e la datazione sono espresse in base al confronto con opere note dell'artista, come il portalampada C. 196 che suggerisce nella sagoma la forma di un animale accovacciato datato al 1950 o il vaso C. 5 del 1949, avente come quello in esame una imboccatura assomigliante ad "un orificio labbruto" (E. Biffi Gentili, 1998, p. 15).

Collocazione

Laveno-Mombello (VA), MIDeC - Museo Internazionale del Design Ceramico

Credits

Compilatore: Peregalli, Giancarlo (1999)

Funzionario responsabile: Lenardon, Marisa

Ultima modifica scheda: 17/09/2020

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)