Atteone divorato dai cani

Biancini Angelo; SocietÓ Ceramica Italiana Laveno

Atteone divorato dai cani

Descrizione

Autore: Biancini Angelo (1911/ 1988); SocietÓ Ceramica Italiana Laveno (1856/ 1965)

Cronologia: ca. 1939 - ca. 1940

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: terraglia

Misure: 50 x 20 x 94

Descrizione: Statua interamente smaltata in verde con rifiniture in smalto dorato.

Notizie storico-critiche: La statua Ŕ interamente rivestita di smalto verde con rifiniture in smalto dorato sui capelli di Atteone, sugli occhi dei cani, sulle pieghe del mantello e su altri particolari.

Collocazione

Laveno-Mambello (VA), Museo Internazionale Design Ceramico - Civica Raccolta di Terraglia

Credits

Compilatore: Reggiori, Albino (1993); Sangermano, Nesta (1993)

Funzionario responsabile: Fontana, Liviana

Ultima modifica scheda: 09/01/2018

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)