Box, la nobile arte

Casarotti Egidio

Box, la nobile arte

Descrizione

Identificazione: Incontro di boxe

Autore: Casarotti Egidio (1894/ 1966)

Cronologia: post 1948

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: gesso modellato

Misure: 29 x 20 x 31

Notizie storico-critiche: Lo scultore Casarotti, lavenese di adozione dal 1942, si applicò alla materia ceramica dopo essersi a lungo cimentato nella lavorazione del bronzo. La ceramica si rivelò un mezzo molto congeniale alla sua ricerca espressiva che indagava la natura con istintività e insieme accuratezza. Casarotti ebbe sempre interesse per le sperimentazioni tecniche: in questo caso coprì la scultura in gesso di una patina grigio scuro a freddo tendente a dare l'effetto del bronzo. Anche in questo caso la ricerca formale sulla figura pare superare il contenuto, che diviene mero pretesto.

Collocazione

Laveno-Mombello (VA), MIDeC - Museo Internazionale del Design Ceramico

Credits

Compilatore: Civai, Alessandra (2008)

Funzionario responsabile: Lenardon, Marisa

Ultima modifica scheda: 17/09/2020

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)