Cristo morto adorato da san Domenico di Guzman

Piccolini Vincenzo; Crespi Daniele

Cristo morto adorato da san Domenico di Guzman

Descrizione

Autore: Piccolini Vincenzo (notizie sec. XVII), incisore; Crespi Daniele (1597-1600/ 1630), inventore

Cronologia: 1717

Oggetto: stampa

Soggetto: sacro

Materia e tecnica: bulino

Misure: 320 mm x 194 mm (Parte incisa)

Misure: 331 mm x 212 mm (lastra)

Notizie storico-critiche: Questa stampa riproduce nello stesso verso e con fedeltÓ una tela dipinta da Daniele Crespi per la chiesa milanese di S. Protaso ad Monachos; tale tela faceva parte di un ciclo di affreschi e di dipinti su tela. La chiesa milanese venne distrutta nel 1930; le tele superstiti furono acquistate dalla prepositura di S. Giovanni Battista di Busto Arsizio.

Collocazione

Bergamo (BG), Accademia Carrara. Gabinetto Disegni e Stampe

Credits

Compilatore: Scorsetti, Monica (2007)

Funzionario responsabile: Valagussa, Giovanni

Ultima modifica scheda: 04/01/2018

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)