Chiesa della Beata Vergine Addolorata e di S. Ambrogio Vescovo

Crespiatica (LO)

Indirizzo: Piazza Gabba (Nel centro abitato, in posizione dominante) - Tormo, Crespiatica (LO)

Tipologia generale: architettura religiosa e rituale

Tipologia specifica: chiesa

Configurazione strutturale: Chiesa a impianto ad aula coperta da volta a botte, con una cappella per lato e presbiterio a livello del pavimento. In ogni lato vi sono un finestrone e tre finestre pi¨ piccole. Pareti e volta in muratura intonacata. Copertura in coppi con tetto a due falde nel tratto anteriore, a quattro nella parte centrale in corrispondenza delle cappelle e di nuovo a due falde nel tratto posteriore. Facciata preceduta da un pronao neoclassico con quattro colonne giganti ioniche che sostengono architrave e frontone. L'accesso al pronao Ŕ consentito da una scalinata di cinque gradini. Posteriormente alla cappella di destra si trova l'accesso alla cripta. Torre campanaria annessa alla parete posteriore del coro.

Autori: Zumalli Carlo, costruzione; Secchi Luigi, decorazione; Minestra, decorazione; Arghenini, decorazione

Uso attuale: edificio alla sinistra della strada vicinale (B): magazzino/ stalla; intero bene: chiesa

Uso storico: ala sinistra (B,C): magazzino; intero bene: chiesa; stalle e fienile (D): magazzino/ ricovero di animali

Condizione giuridica: proprietÓ Ente religioso cattolico

Riferimenti bibliografici

Pallavera F., Enciclopedia del Lodigiano,

Curia Vescovile di Lodi, La Diocesi di Lodi, Lodi 1981

Sacconi A., Beni architettonici e ambientali della Provincia di Milano, Milano 1985

Fonti e Documenti

Archivio diocesano di Lodi, Fascicolo Crespiatica 2; Visitatio 1763 Oratorii S. Ambrosii del Tormo, Possessi della memoria di Crespiatica descritti da me Teodoro Bandelli anno 1763

Credits

Compilazione: Gnocchi, Marina (2000)

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)