Università di Pavia - complesso

Pavia (PV)

Indirizzo: Corso Strada Nuova, 65 (Nel centro abitato, distinguibile dal contesto) - Pavia (PV)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: universitÓ

Configurazione strutturale: Il complesso Ŕ costituito dal nucleo pi¨ antico, che si sviluppa attorno ai due cortili di Volta e dei Caduti, dall'ex-monastero del Leano, con i cortili delle Statue, del Miliario e di Atilia Secundina, dall'aula magna, dalla crociera quattrocentesca dell'ex-ospedale San Matteo e dall'ampliamento ottocentesco che oggi ospita il collegio Plinio Fraccaro. Nonostante origini e destinazioni diverse delle varie parti che oggi compongono il complesso dell'universitÓ, si pu˛ ritrovare una certa omogeneitÓ conferita nel sette-ottocento. Le strutture verticali sono costituite prevalentemente da muratura continua in laterizio a mattoni pieni intonacata e da colonne in granito disposte o singolarmente o binate. Le strutture orizzontali sono costituite principalmente da volte in muratura, o in cannucciato e solai in legno ad orditura doppia nelle parti pi¨ antiche. La copertura Ŕ a padiglione con manto in coppi.

Epoca di costruzione: metÓ sec. XV - prima metÓ sec. XIX

Autori: Pessina, Ambrogio, ampliamento; Piermarini, Giuseppe, ampliamento; Pollack, Leopoldo, ampliamento; Marchesi, Giuseppe, ampliamento; Sartirana, Francesco, sopraelevazione; Mescoli, Paolo, decorazione; Appiani, Andrea, decorazione; De Stauris, Rinaldo, decorazione

Comprende

Uso attuale: ex-ospedale San Matteo: collegio universitario; intero bene: universitÓ

Uso storico: ex-monastero del Leano: monastero; ex-ospedale San Matteo: ospedale; ex-ospedale San Matteo: caserma; nucleo antico: abitazione; nucleo antico: universitÓ

Condizione giuridica: proprietÓ Stato

Riferimenti bibliografici

Vaccari P., Storia dell'UniversitÓ di Pavia, Pavia 1957

Pensa A., Visita al Museo della storia dell'UniversitÓ di Pavia, Milano 1961

Vicini D., Pavia e Certosa. Guida storico-artistica, Pavia 1988, 120-121

Erba L., Alma Ticinensis Universitas: UniversitÓ degli Studi di Pavia, Pavia 1990

Calligaro A., Il museo per la storia dell'universitÓ "Il Politecnico" 4, Milano 1991, 6-11

Erba L., L'universitÓ di Pavia, fulcro e paradigma della trasformazione neoclassica della cittÓ. in Pavia neoclassica. La riforma urbana 1770-1840, Vigevano 1994, 155-157; 182, 183, 187, 191-192; 202-205; 215-216

Bevilacqua F./ Falambo L./ Bellodi G., Il progetto di informatizzazione del museo per la storia dell'universitÓ di Pavia in AttualitÓ in storia della medicina e della fisica. Omaggio a Bruno Zanobio, Pavia 1996, 31-42

cittÓ d'arte, Le cittÓ d'arte. Pavia e la Certosa, Pavia 2001, 149-152

Fregonese L., Il museo per la storia dell'UniversitÓ di Pavia: storia, patrimonio e nuovi allestimenti. "Annali di storia delle universitÓ italiane" 5, 2001, 221-226

Fonti e Documenti

Credits

Compilazione: Marino, Nadia (2001); Perani, Germana (2001); Vergani, Cristina (2001)

Aggiornamento: Marino, Nadia (2004); Marino, Nadia (2012); Marino, Nadia (2014)

Fotografie: Marino, Nadia; Rosa, Paolo

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).