Cima Vittoria (sec. XIX - sec. XX)

fondo | livello: 1

Conservatore: Comune di Milano. Civiche raccolte storiche (Milano, MI)

Produttore fondoCima Vittoria (Milano, 1834 - Milano, 1930)

Progetto: Università degli Studi di Pavia: repertorio degli archivi letterari lombardi del Novecento (2005 - 2007)

Consistenza: 5 cartt.

Contenuto: L'archivio comprende: ► materiali epistolari. Si tratta di una raccolta di oltre 600 lettere indirizzate a V. C. da oltre 70 personalit√† della vita politica e della cultura di fine Ottocento - inizio Novecento, quali, tra altri, gli scrittori Emilio Praga, Giovanni Visconti Venosta, Luigi Gualdo, Ruggero Bonghi, Piero Giacosa, Matilde Serao; i musicisti Arrigo Boito, Ildebrando Pizzetti, Riccardo Zandonai; i giornalisti Eugenio Torelli Viollier e Luigi Albertini; Giovanni Battista Pirelli. A queste se ne aggiungono 450 scritte dalla Cima al padre Cesare (1850-1881); ► scritti letterari e poesie di V. C. (1 cartella, che raccoglie anche agli altri materiali non epistolari dell'archivio); ► documenti familiari, fotografie; ► articoli su Arrigo Boito pubblicati nel 1918, in occasione della morte. [Cfr. Fondi speciali I, p. 146]

Storia archivistica: Donato da Lucia Gallavresi nel 1957.

Strumenti di ricerca

Inventario Cima
[Inventario dell'archivio Vittoria Cima]
Ds., corredato di indici dei nomi di persona e luogo.

Bibliografia:
- Censimento fondi speciali I = I fondi speciali delle biblioteche lombarde. Censimento descrittivo. I. Milano e provincia, a cura dell'Istituto lombardo per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea. Introduzione di Franco Della Peruta, Regione Lombardia, Milano, Editrice Bibliografica, 1995

Compilatori
Silvia Albesano

espandi | riduci

NOTA BENE: qualsiasi richiesta di consultazione, informazioni, ricerche, studi (nonché documentazione fotografica in alta risoluzione) relativa ai beni culturali di interesse descritti in Lombardia Beni Culturali deve essere inoltrata direttamente ai soggetti pubblici o privati che li detengono e/o gestiscono (soggetto o istituto di conservazione).