Palazzina Sessa II

Milano (MI)

Indirizzo: Via Ariosto 1 - Milano (MI)

Tipologia generale: architettura per la residenza, il terziario e i servizi

Tipologia specifica: palazzina

Configurazione strutturale: L'edificio è collegato alla portineria da un elegante portico pedonale. L'ingresso principale è protetto da un altro portico con sovrastante terrazza che si collega al portichetto d'accesso. Il portichetto è composto da volte a crocera sorretta da colonnine in serizzo con capitelli in pietra serena scolpiti, come le chiavi degli archi anch'esse scolpite con motivi a putti. La palazzina è realizzata su tre piani più seminterrato e mostra le facciate variamente articolate, sulla superficie in cotto del basamento spiccano con forte contrasto cromatico le lesenature e la sequenza di colonne con archi, realizzate in pietra di tono chiaro. E' un interessante esempio di architettura ispirata al Rinascimento lombardo. Le facciate dei due piani superiori sono in intonaco graffito a motivi arborei. Un'elaborata gronda di legno di forte sporgenza completa l'edificio. Notevole è il giradino perimetrale con alberi d'alto fusto.

Epoca di costruzione: inizio sec. XX

Autori: Arpesani, Cecilio, progetto

Uso attuale: intero bene: abitazione

Uso storico: intero bene: abitazione

Condizione giuridica: proprietà privata

Percorsi tematici:

Credits

Compilatore: Ribaudo, Robert (2011)

Ultima modifica scheda: 14/10/2016

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)