Uffici milanesi dell'assistenza postbellica (1939 - 1966)

fondo | livello: 1

Conservatore: Archivio di Stato di Milano (Milano, MI)

Produttore fondoMilano, Uffici milanesi del Ministero dell'assistenza postbellica (1945 - 1947)

Progetto: Archivio di Stato di Milano: Anagrafe degli archivi (guida on-line) (1998 - 2007)

Codice: ASMI5858

Strumenti di ricerca on line: http://archiviodistatomilano.it/strumenti-di-ricerca-on-line/invdeportati/

Consistenza: bb. 102

Metri lineari: 28

Contenuto: Documentazione prodotta e acquisita da due uffici periferici del Ministero dell'assistenza postbellica (l'Ufficio provinciale di Milano e l'Ufficio regionale per la Lombardia) e da uno centrale (l'Ufficio distaccato dell'Alta Italia). Con la soppressione di tali enti, le funzioni e le competenze loro attribuite, vennero in parte ereditate dalla Prefettura di Milano, in particolare dall'Ufficio provinciale dell'assistenza postbellica (poi Ufficio provinciale dell'assistenza pubblica) della Prefettura di Milano.
L'archivio Ŕ stato organizzato nelle seguenti serie e sottoserie: 01. Circolari ministeriali; 02. Ordini di servizio; 03. ContabilitÓ; 04. Personale - fascicoli; 05. Schede di partenza dei lavoratori per la Germania; 05.01 Schede di partenza dei lavoratori per la Germania 1939 - 1943, 05.02 Schede di partenza dei lavoratori per la Germania 1943 - 1945; 06. Ricevute di ingaggio dei lavoratori per la Germania; 07. Deportati - Restituzione effetti personali; 08. Veline delle qualifiche; 08.01 Veline delle qualifiche 1945; 08.02 Veline delle qualifiche 1949 - 1954; 09. Assistenza profughi e vittime civili della guerra, 10. Centri di raccolta profughi; 11. Profughi - Dati statistici; 12. Profughi - Fascicoli; 13. Elenchi profughi giuliani; 14. Feriti non riconosciuti.
Per le serie 04, 05.01, 05.02, 08.01, 08.02, 12 e 14 esistono ulteriori e pi¨ analitiche schedature informatizzate che risiedono in altra banca dati (cfr. Inventario di sala PU 24).

Storia archivistica: Gli atti del Ministero dell'assistenza postbellica furono versati nell'AS MI nel 1998 dalla Prefettura di Milano, dove erano conservati, dal momento che le competenze del soppresso ministero furono ereditate dagli uffici di assistenza esistenti presso le prefetture. Le carte, in pessimo stato di conservazione, furono casualmente rinvenute in occasione del versamento di altro materiale.

Accessibilità
╚ presente documentazione non consultabile. - limiti di consultabilitÓ previsti dalla legge.

Strumenti di ricerca

Uffici milanesi dell'assistenza postbellica
2003
inventario analitico
Inventario di sala PU 24; importato (con integrazioni e modifiche) nel sistema PLAIN nel novembre 2006 (cfr. la relativa scheda Progetto).
Autori: Cassetti Antonella (archivista), Marzulli Rocco (archivista)

Altre descrizioni presenti

Compilatori
prima redazione: Lucia Ronchetti, archivista 1999/12/10
revisione: Alessandra Borgese, archivista 2003

espandi | riduci