Ritratto maschile - Militare - Giuseppe Nuvolari

Anonimo

Ritratto maschile - Militare - Giuseppe Nuvolari

Descrizione

Autore: Anonimo, fotografo principale

Luogo e data della ripresa: Mantova (MN), 1859 - 1897

Materia/tecnica: gelatina bromuro d'argento/carta

Misure: n.d.

Note: Il soggetto, ritratto di tre quarti in studio in piano americano, indossa la divisa e sorregge con la mano la spada. (...) Giuseppe Nuvolari (1820-1897), facoltoso fittavolo e possidente, originario di Carzedole (Roncoferraro di Mantova), fu cospiratore e garibaldino. Coinvolto nella congiura di Belfiore del 1850, si sottrasse alla cattura riparando in Piemonte. Il suo esilio durò sino al 1866. Sostenne le iniziative insurrezionali mazziniane sia raccogliendo denaro, sia finanziandole con mezzi propri. Fu garibaldino per la prima volta, trentanovenne, nel 1859 nei Cacciatori delle Alpi. Da allora seguì Garibaldi in tutte le sue successive imprese. Fu uno dei Mille nel 1860, facendo parte delle guide di Garibaldi (i cacciatori a cavallo). (...) (F. Paoletti, Schede fotografie, VI.6, in Leoni Garibaldi 2007, p. 114); ritratto eseguito in sala di posa. continua in AN>OSS

Collocazione: Mantova (MN), Archivio Storico del Comune di Mantova, fondo Archivio ex Museo del Risorgimento e della Resistenza Renato Giusti, Fotografie, n. 215

Classificazione

Genere: ritratto

Soggetto: biografia / ritratto; militare

Credits

Compilatore: Paoletti F. (2003)

Funzionario responsabile: Guerra C.

Ultima modifica scheda: 25/01/2018

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)