Registro n. 11 precedente | 1440 di 1770 | successivo

1440. Francesco Sforza a Tommaso Tebaldi da Bologna 1453 aprile 28 Milano

Francesco Sforza scrive a Tommaso Tebaldi da Bologna, luogotenente di Como, di eseguire immediatamente quanto scrivono i Collaterali generali a favore di Bolognino de Bolanni della compagnia di Gaspare Vimercati, in modo che egli non abbia a rimanere oltre lý.

Tome de Bononia, locuntenenti Cumarum.
Quicquid tibi scribunt Collaterales nostri generales pro Bolognino de Bolanni, ex commitiva comitis Gaspari de Vicomercato, contra Paulum de Carcano, volumus quod, omni mora et litigio posthabitis, exequaris et exequtioni demandes taliter quod is Bologninus nullo pacto ibidem diutius residere habeat. Data Mediolani, ut supra.