Registro n. 2 precedente | 611 di 1791 | successivo

611. Francesco Sforza al referendario di Lodi 1450 ottobre 7 Milano

Francesco Sforza ordina al referendario di Lodi di dare 50 ducati ai capomastri per i lavori fatti e fornire loro i ferramenti necessari.

Referendario Laude (1).
Vogli de quelli cinquanta ducati, che te havemo scripto dovessi dare alli maestri che fanno il nostro lavorerio, intenderte cum Iohanne da Mediolano che siano dati et exborsati per lo lavorerio che facemo fare de presente, et vogli provedere ch'el dicto Iohanne habia tucte quelle chiodere et ferramento te pareranno necessarii per quello gli havemo commesso et ordinato debia far fare. Data Mediolani, die vii octobris 1450.
Cichus.


Non identificato (la carica segnalata da SANTORO, Gli uffici, p. 392, dal 1451 gennaio 1 con Galeazzo Zerbi).