Cetra

Parravicini Piero

Cetra

Descrizione

Autore: Parravicini Piero (Bovisio Masciago 1889 - 1957), esecutore

Cronologia: post 1920

Tipologia: strumenti musicali

Materia e tecnica: legno di abete; legno di acero; legno di ciliegio; legno di pero

Misure: 463 mm x 620 mm

Descrizione: Si tratta di uno strumento teatrale, non destinato all'uso musicale. Antonio Monzino VI riferisce che questa cetra, che non ha etichetta all'interno, Ú stata costruita da Piero Pallavicini in due esemplari, in occasione della prima rappresentazione del "Nerone" alla Scala di Milano. La stessa notizia viene riferita dal liutaio Emilio Bassi che l'ha ricevuta da Aldo Perego, suo maestro. Secondo Perego molti dei lavori di intaglio eseguiti nei laboratori Monzino, nel breve arco di tempo in cui lavor˛ come dipendente, erano opera di Parravicini, che era particolarmente abile in questo tipo di lavorazione. Parravicini si interess˛ fin da ragazzo alla scultura del legno e fu professore di disegno alla scuola profesonale di Arti e Mestieri.Lo strumento Ŕ ricostruito in modo fantastico sulla base di iconografie, ha una forma leggermenta arcuata e monta sei corde fissate posteriormente alla traversa in alto con altrettante caviglie in ferro. Il piano dello strumento Ŕ di abete, mentre tutto il

Collezione: Collezione del Museo degli Strumenti Musicali

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco. Museo degli Strumenti Musicali

Credits

Compilatore: Gatti, Andrea (2004)

Funzionario responsabile: Gatti, Andrea

Ultima modifica scheda: 05/01/2018

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)