Arme vescovile tra figure allegoriche

Casolani, Alessandro ((?))

Arme vescovile tra figure allegoriche

Descrizione

Autore: Casolani, Alessandro ((?)) (1552/1553-1607 (?))

Cronologia: 1575 - 1599

Tipologia: disegno

Materia e tecnica: carta/ grafite/ inchiostro a penna/ acquerellatura

Misure: 193 mm x 22 mm

Descrizione: disegno che conserva tracce della preliminare costruzione a grafite; tracciato a penna con inchiostro bruno principalmente a mano libera e a tiralinee nella griglia quadrettata; ombreggiature con inchiostro bruno acquerellato; supporto di carta avorio leggera che presenta margini sinistro e inferiore irregolari, tracce di puntinature costruttive e macchie di trasposizione del disegno sul verso

Notizie storico-critiche: Nell'"Indice" del tomo nel quale era rilegato il disegno viene definito: "Arme vescovile con figure del / Cavalier Guidotti".
Il disegno, che inscritto in un ovale ed tracciato all'interno di una griglia costruttiva a maglia quadrata, raffigura una cartella per arme vescovile affiancata da due figure femminili che personificano rispettivamente la fede, con un modellino di edificio religioso tra le mani e la giustizia, che stringe uno scettro e il libro delle leggi. Tali figure simboleggiano il potere religioso del vescovo, rappresentato dalla mitra sospesa sopra la testina di un cherubino, appoggiato tra le volute dei cartigli della cartella. La scena rappresentata su uno sfondo drappeggiato e la cartella e le figure appaiono appoggiate su una cornice. Il disegno attribuito da Giacomo Sardini a Paolo Guidotti, di cui sono presenti altri disegni all'interno della Collezione, ma potrebbe anche essere associato al senese Alessandro Casolani, per la presenza di un disegno tra quelli custoditi alla Berliner Kunstbibliothek, che raffigura un soggetto molto simile e che presenta analogie stilistiche nei volti delle figure (Kunstbibliothek (Berlin), 1975, p. 41 e p. 26 fig. 113).
I due artisti potrebbero essere venuti in contatto tra di loro, in quanto sappiamo che sia Guidotti sia Cristoforo Casolani (1582-1622), figlio di Alessandro, lavorarono per la chiesa della Madonna dei Monti a Roma, progettata da Giacomo Della Porta (1533-1602).

Collocazione

Milano (MI), Raccolte Grafiche e Fotografiche del Castello Sforzesco. Gabinetto dei Disegni

Credits

Compilatore: Caspani, Licia Anna (2009)

Funzionario responsabile: Dallaj, Arnalda; Scotti, Aurora

Ultima modifica scheda: 30/05/2019

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)