Bouquet floreale

Società Ceramica del Verbano

Bouquet floreale

Descrizione

Autore: Società Ceramica del Verbano (1924/ notizie sec. XX seconda metà)

Cronologia: ca. 1970 - ca. 1980

Tipologia: ceramiche e porcellane

Materia e tecnica: porcellana/ smaltatura

Misure: 6,5 cm x Ø 6 cm

Descrizione: Vasetto con corpo globulare sormontato da collo corto e imboccatura leggermente svasata; fondo bianco con bouquet floreale policromo all'esterno; bordo dell'imboccatura rifinito con filettatura oro.

Notizie storico-critiche: La foggia semplice e funzionale del vasetto in esame, forse una bomboniera, è riferibile ad una produzione di oggetti d'uso comune ormai avanzata nel Novecento. Il bouquet floreale, realizzato con la tecnica della decalcomania soprasmalto, richiama quei decori naturalistici in voga all'inizio del secolo poi ripresi tra gli anni Settanta e Ottanta. La ditta produttrice, denominata "Società Ceramica del Verbano", venne fondata nel 1924 per competere con la porcellana di Doccia. Malgrado la qualità materica e formale dei suoi servizi, la "Verbano", non ebbe mai sul mercato della porcellana la potenza della Ginori. Nel Midec sono conservati un vasetto identico (num. inv. 3381) e un posacenere, realizzato per la ICAT di Torino, con un decoro floreale molto simile (num. inv. 1491). Il vasetto fa parte di una donazione di privati al Museo.

Collocazione

Laveno-Mombello (VA), MIDeC - Museo Internazionale del Design Ceramico

Credits

Compilatore: Civai, Alessandra (2012); Fracassetti, Lisa (2012)

Funzionario responsabile: Lenardon, Marisa

Ultima modifica scheda: 17/09/2020

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)