Registri della Intendenza provinciale di finanza di Milano del Regno lombardo - veneto e di altri uffici finanziari (1821 - 1869)

fondo | livello: 1

Conservatore: Archivio di Stato di Milano (Milano, MI)

Produttore fondoMilano, Intendenza provinciale di finanza di Milano del Regno lombardo - veneto (1815 - 1860)Milano, Direzione demaniale di Milano (1862 - 1869)

Progetto: Archivio di Stato di Milano: Anagrafe degli archivi (guida on-line) (1998 - 2007)

Codice: ASMI2200

Consistenza: regg. 15 in bb. 15

Metri lineari: 1

Contenuto: Quindici registri prodotti dalla Intendenza di finanza e da uffici finanziari ad essa collegati e in alcuni casi ad essa successivi.
La documentazione di carattere finanziario e amministrativo: giornali d'uscita di rami doganali, introiti e versamenti degli esattori in appalto, inscrizioni ipotecarie e cauzioni, contratti di vendita e di affrancazione, contravvenzioni di finanza, prospetti di inquisizioni di finanza pendenti, registri delle multe civili per mancata comparsa in conciliazione, registrazioni di affitti passivi.

Storia archivistica: Prima delle distruzioni causate dai bombardamenti del 13 agosto 1943, esisteva presso l'Archivio di Stato di Milano, nella Sezione finanziaria, un consistente fondo documentario prodotto della Intendenza di finanza poi Direzione del Demanio in Milano, costituito da 7819 cartelle dal 1802 al 1877 e 1377 registri dal 1802 al 1880.
Di questo fondo sono sopravvissuti alla guerra solo gli strumenti di corredo (vedi "Inventari vecchi" nn. 579 e 584), dai quali possibile ricavare informazioni qualitative e quantitative sull'archivio e sugli enti produttori del ramo finanziario.
Nei vecchi strumenti di corredo non stato trovato riscontro puntuale dei quindici registri superstiti.

Strumenti di ricerca

Registri dell'Intendenza provinciale di finanza di Milano del Regno lombardo veneto e di altri uffici finanziari
2007
inventario analitico
Inventario di sala RE 11
Autori: Cassetti Antonella (archivista)

Compilatori
prima redazione: Daniela Bernini, archivista 2000/02/03
revisione: Antonella Cassetti, archivista dicembre 2006

espandi | riduci