Milano di una volta. I Navigli

L’anno della ripresa è il 1924. Cinque anni dopo cominceranno i lavori di copertura e interramento di una parte del sistema dei navigli milanesi, la cosiddetta fossa interna, che collegava i canali alimentati dall’Adda con quelli derivati dal Ticino.

Il periodo della ripresa è, con ogni evidenza, quello invernale. Le immagini, scattate da Emilio Sommariva, si trovano preso la Biblioteca Nazionale Braidense. La abbondante nevicata ha coperto tutto: strade, spallette, ponti, parapetti. I rami degli alberi sembrano scrocchiolare. I passanti faticano a restare in equilibrio, qualche ardimentoso spala la neve. Una Milano in versione nordica, col cielo carico di nubi e una luce fioca come di rado capita di vedere.

Non ci sono più quei navigli, e anche le stagioni signora mia…

Sommariva, Emilio - Paesaggio. Milano - Naviglio sotto la neve

Sommariva, Emilio - Paesaggio. Milano - Naviglio sotto la neveSommariva, Emilio - Paesaggio. Milano - Naviglio sotto la neve

Sommariva, Emilio - Paesaggio. Milano - Naviglio sotto la neve

Sommariva, Emilio - Paesaggio. Milano - Naviglio sotto la neve

Tag: , , , ,

Pubblicato: 25 settembre 2008 [Erregì]