Macchina per composizione meccanica a fusione di linee intere (sistema linotipico)

Rogers, John Raphael; Typograph - Berlino

Macchina per composizione meccanica a fusione di linee intere (sistema linotipico)

Descrizione

Macchina per composizione meccanica lineare "Typograph" Simplex, inventata da Gogers Giovanni, nato nel 1856 in Illinois (USA).

Notizie storiche: Questa macchina, inventata dall'americano John Raphael Roggers nel 1890, è fra i primi modelli che furono costruiti nello stesso anno a Berlino e rappresenta una delle poche macchine compositrici meccaniche che riuscirono ad ottenere un certo successo commerciale negli ultimi anni del XIX secolo, dopo che centinaia di "inventori" si cimentarono inutilmente per tutto l'Ottocento nell'impresa di costruire una macchina compositrice veloce e affidabile, utile alle grandi stamperie. Come la più celebre Linotype, per il suo funzionamento richiede un solo operatore che, battendo sulla tastiera, fa scendere le matrici, appese a fili d'acciaio legati a un telaio dalla caratteristica forma di ventaglio, in un compositoio per formare una riga di piombo che veniva quindi messa a contatto con il crogiolo per la fusione. Dopodiché il compositore alzava il telaio e le matrici scivolavano lungo i fili d'acciaio per raggiungere la posizione iniziale. Questa macchina, anche se più lenta rispetto alla Linotype, fu apprezzata per la semplicità, la compattezza e il prezzo relativamente basso. Tuttavia, una causa legale intentata dalla società produttrice della Linotype, portò alla chiusura della fabbrica Typograph negli Stati Uniti. La Tipograph, comunque, continuò ad essere prodotta sia in Canada sia in Germania e prima del 1910, nella sola fabbrica di Berlino, ne furono costruite più di 2600.

Autore: Rogers, John Raphael (inventore); Typograph - Berlino (costruttore)

Datazione: post 1890 - ante 1890

Materia e tecnica: metalli vari

Categoria: industria, manifattura, artigianato

Misure: 95 cm. x 110 cm. x 157 cm. (dimensioni); 62 cm. x 60 cm. (base appoggio)

Peso: 180 kg. (peso)

Collezione: Collezione del Museo della Stampa e della Stampa d'Arte a Lodi Andrea Schiavi

Collocazione

Lodi (LO), Museo della Stampa e Stampa d'Arte a Lodi

Credits

Compilatore: Folli, Osvaldo (2008); Schiavi, Andrea (2008)

Ultima modifica scheda: 07/08/2015

  Scheda completa SIRBeC (formato PDF)