La Fiera dell’industria e la rivoluzione degli elettrodomestici

Le fiere campionarie nascono in Europa sul finire del XIX secolo a seguito delle grandi rivoluzioni industriali. La parola stessa, “Campionaria”, richiama la produzione, il portare in mostra e vendere la serialità del prodotto industriale come netto distacco dalle fiere artigianali. Le fiere campionarie erano generaliste, divise in tante sezioni presentavano tutto il meglio che poteva offrire il panorama industriale.

1935

Ultimi montaggi prima dell’apertura della Fiera (link)

 

1935a

I visitatori affollano il Salone Aeronautico del 1935 (link)

Milano era il luogo ideale per una fiera: la città aveva un numero notevole di aziende con una produzione industriale in crescita, era elettrificata – fra le prime in Europa – ben collegata a livello ferroviario con il resto del Paese e d’Europa ed era un centro bancario di livello.
Questi e altri motivi hanno fatto immediatamente della Fiera di Milano la manifestazione leader in Italia.

1937a

Stand di motori della Isotta Fraschini al Salone Aeronautico del 1937 (link)

 

1935b

Padiglione Ercole Marelli alla Fiera Campionaria di Milano del 1935 (link)

 

1939ab

Area espositiva Alfa Romeo alla Fiera Campionaria di Milano del 1939 (link)

Nei padiglioni migliaia di espositori presentavano le novità delle proprie produzioni ed erano soprattutto le grandi industrie italiane ad attirare folle di visitatori.

1949a

Il presidente della Fiera di Milano, Luigi Gasparotto, con una delegazione della stampa estera davanti a una turbina idraulica Riva presentata alla Fiera Campionaria di Milano del 1949 (link).

 

1949b

L’aereo Fiat G46 giganteggia alla Fiera Campionaria di Milano del 1949 (link)

 

1951d

Stand Breda con un forno rotativo per la fabbricazione del cemento alla Fiera Campionaria di Milano del 1951 (link)

 

1952c

Scende la notte sul Padiglione Dalmine alla Fiera campionaria di Milano del 1952 (link)

 

1952d

Stand Piaggio alla Fiera campionaria di Milano del 1952 (link)

La vita degli italiani subisce una serie di radicali evoluzioni durante il boom economico. Un aspetto poco considerato è l’entrata nelle case di nuovi “apparecchi” elettrici, gli elettrodomestici. In Italia la loro diffusione sarà graduale dai primi anni Cinquanta in avanti, contribuendo a modificare enormemente gli stili di vita della famiglia e in particolare delle donne.

1959

Nella sezione dedicata ai nuovi brevetti della Fiera Campionaria di Milano del 1959, una lavastoviglie “alternativa” (link)

Come bene dice una registrazione dell’epoca: “questi apparecchi sono ideale soluzione per tutte le signore che amano la loro casa e per quelle che son spesso fuori casa”. La Fiera Campionaria, assoluta portatrice di modernità, è il luogo principe dove vedere le nuove tecnologie in funzione prima di portarsele a casa. E tante aziende si cimentano nella produzione.

1953b

Stand degli elettrodomestici Fiat alla Fiera Campionaria di Milano del 1953 (link)

Cosa sfila alla Fiera? Cucine a gas, frigoriferi, aspirapolvere lavatrici e, in altro campo anche televisori e i primi apparecchi di piccole dimensioni: mixer, macchine per caffè, tutto ciò costituisce l’ultimissima novità!

1958b

Fiera di Milano – Campionaria 1958 – Mostra “La FIAT per la casa” – Elettrodomestici Fiat (link)

 

1953c

Fiera di Milano – Campionaria 1953 – Padiglione 33 – Televisori Philips – Visitatori (link)

 

1960a

Fiera di Milano – Campionaria 1960 – Padiglione forniture e impianti per la casa, per il bar, per il negozio, per l’albergo, bilance e strumenti per pesare – Interno (link)

 

1954b

Fiera di Milano – Campionaria 1954 – Padiglione delle forniture e impianti per la casa, alberghi e negozi – Stand di elettrodomestici (link)

 

1958c

Fiera di Milano – Campionaria 1958 – Padiglione impianti e forniture per alberghi per ristoranti per bar e per la casa, bilance e strumenti per pesare – Interno (link)

 

1959a

Fiera di Milano – Campionaria 1959 – Padiglione impianti e attrezzature per bar e negozi, ceramiche, cristallerie e casalinghi – Interno – Macchina da caffè (link)

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio 2017 [Codex]